Accordo Iliad-Cellnex per l’utilizzo di oltre 8.000 torri di trasmissione


Dopo diversi rumors circolati nei mesi scorsi, finalmente arriva la conferma di un accordo tra Iliad e Cellnex (l’operatore delle torri spagnolo) per quanto riguarda l’affitto degli 8.000 siti distribuiti in tutta la Penisola, al nuovo operatore mobile che dovrebbe debuttare a breve.

A confermarlo – come riporta oggi universofree.com (primo newsblog italiano dedicato ad Iliad) – è stato Tobias Martinez, CEO e Presidente di Cellnex Telecom, a margine della presentazione dei conti 2017 del gruppo, avvenuta venerdi 16 febbraio.

Martinez ha dichiarato che Cellnex ha firmato un accordo-quadro con Iliad in Italia, aggiungendo comunque di non sapere quando il nuovo operatore inizierà a lanciare il suo servizio.

Ci aspettiamo di avere più lavoro con loro nella seconda metà del 2018 – dice Martinez.

In Italia Cellnex conta oltre 8.000 siti, quasi tutti acquisiti da Wind nel 2015 (tramite la Galata Spa) e distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Grazie a questo accordo Iliad potrà contare su una maggiore copertura fin dal suo debutto, senza dimenticare che potrà usufruire per 10 anni del roaming Wind Tre.

via universofree.com


Non perderti le notizie e le novità pubblicate su Telefonia.Today, attiva le nostre notifiche gratuite su Telegram e seguici (o condividi questo articolo) su Facebook, Twitter e Google+!