Bouygues Telecom: in Italia con Iliad “sarà una carneficina” per i vari gestori


In Italia nel giro di pochi mesi potrebbe verificarsi quanto già accaduto in Francia con l’arrivo di Free Mobile come nuovo quarto operatore mobile. Oltralpe il gruppo Iliad ha davvero stravolto il mercato e creato non pochi problemi ai concorrenti, come Bouygues Telecom.

E proprio dal terzo operatore mobile francese e dai suoi vertici arrivano parole davvero poco rassicuranti per le nostre Wind Tre, TIM e Vodafone.

Il CEO di Bouygues Telecom (Martin Bouygues) ha spiegato sulle colonne del quotidiano Les Echos, che Iliad come nuovo quarto operatore mobile italiano “ha ottenuto delle condizioni normative incredibili” (dalle frequenze al roaming in 3G/4G sulla rete Wind Tre per 5 anni, prorogabile di altri 5), aggiungendo una battuta che la dice lunga su cosa pensino Oltralpe del lancio nel nostro Paese: “mi sorprenderebbe se Iliad migliorasse la situazione del mercato italiano”.

Questo per spiegare come sia convinto che in Italia si ripeterà quanto già successo in Francia, dove i tre principali gestori ricevettero un duro colpo, con ingenti perdite sia sul fronte del numero di clienti che sul fronte economico, subito dopo il lancio di Free Mobile.

Ma come avrete capito dal titolo di questo articolo, è un’altra l’affermazione proveniente dai vertici di Bouygues Telecom (ma Les Echos non ha voluto rivelare da parte di chi, se magari dallo stesso CEO) a dover preoccupare Wind Tre, TIM, Vodafone e i vari MVNO italiani:

Sarà una carneficina per le altre società di telecomunicazioni!

Termine indubbiamente forte, ma da non sottovalutare, soprattutto se arriva da uno degli operatori mobili francesi che più ha sofferto l’arrivo di Free Mobile.

via universofree.com


Telefonia.Today è ora anche su Facebook, Twitter e Google+, unisciti anche tu oppure condividi questo articolo!

2 Risposte

  1. Alessandro ha detto:

    Due mesi che faccio il possibile per entrare in contatto con questo operatore per aprire un punto vendita ma non ti rispondono nemmeno morti. Se l’inizio è questo….

    • Staff ha detto:

      Probabilmente perché non sono ancora operativi in questo ambito o magari inizialmente avranno solo negozi di proprietà. Poi bisognerebbe anche capire a chi e dove gli hai scritto 😉