Tiscali ha presentato i risultati finanziari relativi al 2019 dove ha registrato una crescita del numero totale di clienti a 668.200, con un +28.000 rispetto al 2018.

Di questi, 381.700 nel fisso (163.700 attestati su Fibra), mentre nel segmento mobile (dove opera come ESP MVNO su rete TIM) ha visto una crescita a 244.700 clienti. Nel segmento FWA (Fixed Wireless Access) il numero totale di clienti è sceso a 41.800.

Sempre nel segmento fisso sono scesi ARPU (i ricavi per unità) e i ricavi complessivi, pari a 101,7 milioni di euro (16,6 milioni in meno su base annua).

I ricavi totali del Gruppo sono scesi a 142,6 milioni di euro (segnando un -22,6 milioni rispetto al 2018). L’EBITDA è aumentato di circa il 25% a 25,6 milioni di euro, mentre l’indebitamento è calato a circa 150 milioni di euro.

Piano strategico 2020-2022

Tiscali ha anche comunicato i contenuti del Piano Strategico 2020-2022, che prevede i seguenti obiettivi:

  • il raggiungimento dell’utile di bilancio nel 2022;
  • la focalizzazione sul core business: vendita servizi Broadband e Ultrabroadband (Fissi, Fixed Wireless e Mobile) alla clientela retail Consumer, SOHO e SME e un rilancio dei servizi B2B;
  • la ridefinizione del modello operativo, focalizzato sempre più sulle attività di sviluppo di nuovi servizi, marketing e vendita e sull’eccellenza nella gestione del cliente, riducendo le attività di gestione diretta delle infrastrutture di rete;
  • la revisione del mix dei canali di vendita, con forte crescita dei canali digitali;
  • la riduzione degli impegni di investimento, in coerenza con il nuovo modello operativo;
  • il contenimento dei costi fissi e variabili a supporto della marginalità;
  • l’ampliamento del mercato indirizzabile, grazie ai benefici degli accordi commerciali con gli altri operatori;
  • il rilancio del brand di Tiscali, grazie a nuovi investimenti in comunicazione;
  • il mantenimento di una struttura finanziaria e patrimoniale in equilibrio;
  • la diversificazione nell’area di business del portale;
  • introduzione di indicatori di sostenibilità (la soddisfazione del cliente, il coinvolgimento dei dipendenti, la riduzione di emissioni di anidride carbonica) nel sistema gestionale aziendale e di analisi delle performance del management, al fine di misurare gli effetti delle attività di Tiscali sull’ambiente, sul personale e sulla comunità in generale;
  • ricavi previsti: oltre 200 milioni di euro nel 2022;
  • riduzione dei costi operativi: circa il 7% in meno nel triennio;
  • Ebitda margin: oltre 20% nel 2022;
  • Utile netto: positivo nel 2022;
  • Posizione Finanziaria Netta: riduzione di oltre 20 milioni di euro nel corso del triennio.

via mvnonews.com


Segui Telefonia Today anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le notizie e le novità pubblicate su Telefonia.Today, attiva le nostre notifiche gratuite su Telegram e seguici (o condividi questo articolo) su Facebook Twitter