Iliad: ingenti investimenti nel nostro Paese nei primi 6 mesi del 2017


Bene la semestrale del gruppo Iliad, aggiornata al 30 giugno 2017, dove non mancano anche i riferimenti agli investimenti che sono stati fatti per il prossimo lancio di ho. mobile, il nuovo quarto operatore mobile italiano.

Tra questi, quelli più ingenti (come facilmente immaginabile) sono andati per la rete, con una prima erogazione di 50 milioni di euro per l’acquisto delle frequenze da Wind Tre, mentre dalla fine del 2016 a tutto il primo semestre 2017, il Gruppo Iliad si è assicurato oltre 10.000 km. di backbone in fibra ottica (la dorsale di rete).

Ha inoltre provveduto ad attivare soluzioni di roaming (quelle previste per 5 anni più ulteriori 5, su rete Wind Tre), negoziato i contratti di interconnessione e reclutato la squadra italiana per gestire le operazioni della nuova filiale del gruppo (con sedi a Milano e Roma).

Ancora pochi mesi di attesa e potremo conoscere il nuovo operatore mobile italiano e le sue tariffe.

via universofree.com


Telefonia.Today è ora anche su Facebook, Twitter e Google+, unisciti anche tu oppure condividi questo articolo!