Kena Mobile si prepara all’arrivo di Iliad. Le parole di De Puyfontaine (TIM)


In occasione della presentazione dei risultati finanziari di Telecom Italia, relativi al primo semestre 2017, il presidente esecutivo del gruppo, Arnaud De Puyfontaine, ha risposto ad alcune domande degli analisti.

TIM

I temi trattati sono stati molti, dai piani di sviluppo della fibra ottica in Italia, fino al settore mobile, dove il gruppo è presente con due brand, quello “premium” (ovvero TIM) e quello “no frills” (Kena Mobile), nato per contrastare l’arrivo di Iliad in Italia.

Arnaud De Puyfontaine, a domanda specifica sul futuro di Kena Mobile, ha subito ribadito come “la società conferma tutte le sue strategie, Kena inclusa”. Non solo, ha poi snocciolato un po’ di numeri, spiegando come dalla nascita al 30 giugno, l’operatore mobile virtuale ha aperto diversi negozi in tutta Italia e raggiunto circa 70.000 clienti, nonostante si stia ancora in una prima fase che definisce di test.

Per De Puyfontaine

non abbiamo ancora iniziato e questi sono già i tanti clienti arrivati in questa fase di test…” a cui ne seguirà una seconda – spiega – in cui “saremo un po’ più aggressivi, per vedere quale sarà la reazione della base clienti, per prepararci poi ad una nuova sfida.

La nuova sfida si chiama indubbiamente Iliad, il nuovo gestore che debutterà a fine anno in Italia e che spaventa non poco gli operatori nostrani, Kena Mobile e TIM compresi.

via mvnonews.com


Telefonia.Today è ora anche su Facebook, Twitter e Google+, unisciti anche tu oppure condividi questo articolo!