Le Farfalle della Nazionale di ginnastica ritmica sono il nuovo testimonial di Fastweb


Le ragazze della squadra nazionale italiana di ginnastica ritmica sono il nuovo testimonial di Fastweb fino al 2020. Grazie alla partnership siglata con la Federazione Ginnastica Italiana (FGI) le Farfalle “voleranno” insieme a Fastweb verso i Mondiali di Baku e saranno nei prossimi mesi le protagoniste della nuova campagna di comunicazione istituzionale della società che partirà con il nuovo spot in onda da domenica 7 aprile.

Le Farfalle della Nazionale di ginnastica ritmica

Le Farfalle della Nazionale di ginnastica ritmica

Letizia (Cicconcelli), Martina (Centofanti), Agnese (Duranti), Alessia (Maurelli) e… un’altra Martina (Santandrea), campionesse del mondo nell’esercizio con 3 palle e 2 funi e oro continentale nei 5 cerchi, si affiancano così nel ruolo di testimonial a Filippo Tortu, l’italiano più veloce di sempre che ha battuto il primato appartenuto alla leggenda dello Sport Pietro Mennea correndo i 100 metri sono i 10 secondi, e che passerà solo temporaneamente il testimone alle ragazze azzurre.

In continuità con la comunicazione inaugurata con Filippo, anche con la nuova campagna Fastweb intende accompagnare tutti gli italiani e le Farfalle verso un sogno “nientecomeprima”, un sogno che anche per le ragazze azzurre in virtù dell’argento conquistato ai Mondiali di Sofia del 2018 è “olimpico” mentre per Fastweb è connettere il Paese, in un mondo senza più confini tra fisso e mobile, grazie alla tecnologia 5G.

“La scelta di avere con noi le Farfalle, che rappresentano la potenza unita alla grazia, alla velocità e alla precisione, come testimonial rafforza ulteriormente la nostra strategia di comunicazione che si esprime attraverso i volti e le imprese di giovani atleti, pieni di talento, pronti ad affrontare le sfide più grandi con passione e determinazione dando il meglio di sé in ogni competizione” ha dichiarato Luca Pacitto, Head of Communication di Fastweb.

“Il sogno olimpico di questi atleti è infatti paragonabile all’ambizione con la quale Fastweb punta a diventare il primo operatore convergente fisso-mobile grazie al 5G entro il 2020 dopo aver ricoperto un ruolo indiscusso nello sviluppo delle reti in fibra ottica sul territorio nazionale e nella diffusione di connessioni a banda ultra larga per famiglie e imprese”.

“Il fatto che un’azienda prestigiosa come Fastweb abbia scelto la Ginnastica in generale e la Squadra Nazionale di Ritmica in particolare come testimonial della sua nuova campagna di comunicazione è un ulteriore riconoscimento al lavoro che il nostro movimento sta portando avanti da 150 anni – ha aggiunto il Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, il cav. Gherardo Tecchi – La FGI infatti non è soltanto la decana delle Federazioni Sportive riconosciute dal CONI, ma anche quella che può vantare la base più giovane.

Oltre l’80% dei nostri praticanti sono Millenial. Ragazzi abituati a navigare in rete alla stessa velocità con la quale eseguono evoluzioni sugli attrezzi ginnici. L’enorme tradizione ultrasecolare che ci portiamo dietro è condivisa da generazione a generazione, quasi a creare una rete di comunicazione valoriale che dal Gymnasium dell’Antica Grecia ci proietta verso un futuro dalle potenzialità ancora inesplorate”.

fonte: comunicato stampa


Non perderti le notizie e le novità pubblicate su Telefonia.Today, attiva le nostre notifiche gratuite su Telegram e seguici (o condividi questo articolo) su Facebook Twitter

Dicci la tua o Rispondi ad un commento...