PosteMobile, rimodulazioni per il piano CONvenienza di clienti “silenti”


Se avete un vecchio piano tariffario PosteMobile CONvenienza (11,09 centesimi di euro al minuto verso tutte le numerazioni nazionali e 11,09 centesimi per sms inviato) e che non usate da un po’, allora potreste essere tra i destinatari di questo SMS:

PosteMobile: dal 18/09/2017 parli a 7 cent/min senza scatto alla risposta, con un costo di soli 1 €/settimana. Hai diritto di recedere o a passare ad altro operatore senza penali. Info al 160 e su postemobile.it

Da quello che apprendiamo dai colleghi di mvnonews.com, la rimodulazione non riguarderà – almeno per il momento – tutti i clienti con attiva la tariffa CONvenienza, ma solamente quelli “silenti”, ovvero chi non sta usando più la propria SIM PosteMobile da diversi mesi (in alcuni casi anche oltre il dodicesimo mese, quando la SIM in teoria dovrebbe essere disabilitata (ma non sempre accade).

Colpendo sostanzialmente SIM che in molti potrebbero non usare più o aver dimenticato in qualche cassetto, ma con magari del credito residuo disponibile, in questo modo PosteMobile si garantirà tutti gli importi disponibili sulle utenze in questione erosi settimana dopo settimana fino all’azzeramento.

via mvnonews.com


Telefonia.Today è ora anche su Facebook, Twitter e Google+, unisciti anche tu oppure condividi questo articolo!