Pronto al lancio in Italia un nuovo operatore mobile virtuale


Non bastava iliad, dal 2020 sbarcherà in Italia un nuovo operatore mobile virtuale e i consumatori potranno contare su ancora più concorrenza.

Si chiama Spusu (almeno questo è il nome utilizzato in patria, in Austria, ma con buone possibilità che sarà così anche da noi) e sfrutterà la rete Wind Tre per offrire il suo servizio di telefonia mobile.

Spusu

Stando a quanto riportato ieri in anteprima dai colleghi di MVNO News (dal 2005 il punto di riferimento per quanto riguarda l’informazione sugli operatori mobili virtuali in Italia), il nuovo MVNO avrà prefisso 3780 e appartiene al gruppo austriaco di telecomunicazioni Mass Response.

La licenza per operare nel nostro Paese è stata ottenuta lo scorso aprile e l’Italia non sarà l’unico mercato in cui arriverà: tra gli obiettivi a medio termine, ci sono anche la Svizzera e la Germania.

Non resta dunque che attenderne il lancio e scoprire quali tariffe proporrà ai futuri clienti italiani.

via mvnonews.com


Non perderti le notizie e le novità pubblicate su Telefonia.Today, attiva le nostre notifiche gratuite su Telegram e seguici (o condividi questo articolo) su Facebook Twitter

Dicci la tua o Rispondi ad un commento...