Ricarica la tua SIM con Satispay e ricevi 5 euro di cashbak immediato


Satispay, l’innovativa piattaforma che sta riscrivendo le regole dei pagamenti in mobilità, inaugura il 2018 con un Cashback sempre più smart.

Fino al 28 febbraio ricaricare lo smartphone sarà infatti ancora più conveniente: a tutti gli utenti che effettueranno per la prima volta una ricarica telefonica con il comodissimo servizio “in-app” di Satispay sarà riconosciuto un Cashback immediato di 5 euro.

Ricariche Satispay

Per effettuare una ricarica con Satispay è sufficiente accedere alla sezione dedicata, selezionare l’operatore telefonico (si può scegliere tra TIM, Vodafone, Wind, Tre, PosteMobile, Fastweb Mobile, Lycamobile, DIGI Mobil e 1Mobile), il numero del destinatario (il proprio o qualsiasi altro numero si desideri ricaricare come ad esempio quello di figli, amici, parenti o di collaboratori) e l’importo desiderato.

La ricarica è immediata, così come il Cashback di ben 5 euro. Non solo, se non si è ancora clienti, scaricando l’App e attivando il servizio Satispay si potrà ottenere un ulteriore bonus di 5 euro di benvenuto.

Cos’è SatispaySatispay è un servizio di mobile payment basato su un network alternativo alle carte di credito e debito: libero, efficiente, gratuito e sicuro. Disponibile per iPhone, Android e Windows Phone, può essere utilizzato da chiunque abbia un conto corrente bancario per scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica e pagare nei punti vendita ed e-commerce convenzionati con la stessa semplicità con cui si invia un messaggio o si effettua il check-in sui social network.

Per gli utenti il servizio è completamente gratuito, non ci sono infatti costi di iscrizione, di invio o ricezione pagamenti. Per gli esercenti fisici e online aderenti al servizio non sono previsti costi di attivazione o canoni mensili ma soltanto una commissione fissa di 0,20 € per i pagamenti superiori a 10 euro: tutti gli incassi inferiori a questa soglia non hanno alcuna commissione.

Satispay SpA è una startup innovativa frutto dell’intenso lavoro di un team di giovani italiani. Dopo i precedenti round di finanziamento, la società ha recentemente chiuso un’importante operazione di aumento di capitale che ha portato la raccolta complessiva a 26,8 milioni di Euro. Oltre agli evidenti vantaggi economici, Satispay consente anche di migliorare l’esperienza del cliente, rendendo più rapido ed efficiente il pagamento e riducendo i tempi di attesa alla cassa.

Sono questi i motivi che convincono piccoli negozi e grandi brand a integrare Satispay come sistema di pagamento, tra questi: Esselunga, Coop, Trenord, Benetton, Caffè Vergnano, Venchi, Domino’s Pizza, Grom, MyChef, Gruppo Cigierre, TotalErg, Kasanova, Repsol, Freddy, Moleskine, Arcaplanet, MC2 St. Barth, Sorelle Ramonda, Vivigas.

Satispay è integrato anche con PagoPA per i pagamenti di multe, tasse, bolli e ticket sanitari.

via mvnonews.com – fonte: comunicato stampa


Non perderti tutte le notizie e le novità pubblicate su Telefonia.Today ricevendo le nostre notifiche gratuite su Telegram! Seguici su Facebook, Twitter e Google+ e condividi questo articolo sui tuoi social preferiti!

2 Risposte

  1. Dome ha detto:

    L’app per i pagamenti che preferisco in assoluto.

  2. Carlo ha detto:

    Questa app è una figata ma soprattutto è di una comodità unica! Peccato abbia già utilizzato il precedente bonus di 1 euro e questo non posso utilizzarlo. A saperlo avrei aspettato eheheh

Dicci la tua o Rispondi ad un commento...