In una conferenza stampa in live streaming su Youtube, Sky, per bocca del CEO Maximo Ibarra, è stato presentato oggi il nuovo servizio Sky Wifi su rete Open Fiber.

Rete Sky wifi

Grazie ad Open Fiber verrà fornita un servizio FTTH con velocità Gigabit, fino a 1 Gbps in download e fino a 300 Mbps in upload. Il servizio partirà su 26 città e oltre 120 entro la fine dell’estate e si estenderà ulteriormente nei mesi a seguire.

Speedtest Sky wifi

A gestire la connessione ci sarà lo Sky wifi Hub, preso direttamente da Comcast e modificato per il mercato italiano. Ci sarà un piccolo ONT che andrà collegato a questo Hub (un router con WiFi dual band) da cui poi si gestirà la connessione tra tutti gli apparati presenti in casa.

In aggiunta all’Hub ci sono poi dei device plug and play più piccoli – i Pod – che permettono di estendere la copertura del WiFi.

Offerta Sky wifi

Le offerte Sky wifi

Smart: è l’offerta base che al costo di 29,90 euro al mese permette di avere fibra Gigabit, il router Sky Wifi Hub, con un costo di attivazione una tantum di 49 euro.

Ultra: è l’offerta che al costo di 32,90 euro al mese permette di avere fibra Gigabit, Sky Wifi Hub e Ultra Wifi con l’aggiunta dei Pod. Il costo di attivazione una tantum è di 99 euro.

Ultra Plus: è l’offerta che al costo di 37,90 euro al mese permette di avere fibra Gigabit, Sky Wifi Hub, Ultra Wifi con i Pod e chiamate nazionali illimitate. Il costo di attivazione una tantum è di 99 euro.

Il servizio potrà essere attivato da oggi solo dai già clienti Sky, che avranno i primi tre mesi gratuiti e il costo attivazione viene azzerato per l’offerta Smart mentre viene scontato di 50 euro per le altre due offerte.

Sky si appoggerà anche alla rete di Fastweb nelle aree non coperte da Open Fiber. Per quanto riguarda la telefonia mobile, Ibarra è stato chiaro “non siamo interessati al mobile”.


Segui Telefonia Today anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le notizie e le novità pubblicate su Telefonia.Today, attiva le nostre notifiche gratuite su Telegram e seguici (o condividi questo articolo) su Facebook Twitter