Sky potrebbe arrivare nelle case degli italiani con Open Fiber


E’ quanto trapelato oggi sulle pagine del quotidiano la Repubblica, dove viene spiegato come Sky potrebbe allearsi con Open Fiber per arrivare nelle case degli italiani non con la classica parabola, ma con le connessioni in fibra fino a 1 Gigabit.

E la qualità video ne guadagnerebbe non poco (specialmente in quelle giornate in cui il meteo non è clemente), così come per Sky significherebbe utilizzare una tecnologia indubbiamente meno costosa e che presto arriverà nelle case di milioni di italiani.

Non solo le due principali città italiane (Roma e Milano), già cablate, ma anche le recenti Genova e Bologna, così come le 271 future città che Open Fiber si impegnerà a cablare con la fibra nei prossimi mesi. Tutti potenziali clienti.

Secondo quanto riporta il quotidiano, a quel punto, gli italiani potranno scegliere se comprare i pacchetti di Sky abbinati ad altre offerte (come quelle abbinate alla Vodafone Tv, Timvision o Fastweb), oppure direttamente con il gruppo di Rupert Murdoch, con il classico abbonamento via parabola o via fibra (ma senza vincolarsi con nessun gestore telefonico).

Un nuovo modo per poter offrire il cinema, le serie tv e lo sport con connessioni ultraveloci offerte dalla fibra ottica.


 Rimani sempre aggiornato con Telefonia.Today, ora anche su Telegram! Seguici su Facebook, Twitter e Google+ e condividi questo articolo sui tuoi canali social preferiti!

Una risposta

  1. tonino ha detto:

    Bellissima iniziativa ma controproducente per vecchi clienti. Complimenti alla pubblicità che ogni giorno ricevo è leggo per i nuovi clienti, volevo approfittare di informare che sono un vecchio cliente che pago regolarmente l’abbonamento con il nuovo contratto di 28 giorni con piccolo ritocco di aumento che non trovo giusto di conseguenza quasi sicuramente darò disdetta alla fine del mio contratto 2018….Un vecchio cliente da 6 anni. Grazie.

Dicci la tua o Rispondi ad un commento...