Sunrise acquisisce UPC Switzerland per 6,3 miliardi di franchi dalla società Liberty Global


Maxi-fusione sul mercato elvetico delle telecomunicazioni: Sunrise acquisisce UPC Switzerland per 6,3 miliardi di franchi  dalla società inglese Liberty Global.

Sull’onda dell’annuncio di risultati forti per il T4 2018, Sunrise ha annuncia ieri sera di aver firmato un accordo vincolante per l’acquisizione dell’operatore via cavo svizzero UPC Switzerland, affiliata interamente di proprietà di Liberty Global, per un valore di impresa di 6,3 miliardi di franchi.

L’acquisizione rinforza la posizione di Sunrise come concorrente sfidante: in qualità di numero 2 nei settori mobile, TV, banda larga fissa e telefonia fissa, l’azienda combinata avrà la forza di stimolare l’innovazione, investire in nuovi servizi e perseguire la crescita proponendo offerte innovative e competitive dal punto di vista dei prezzi.

Il gruppo combinato sarà meglio posizionato per stimolare la concorrenza con benefici diretti per tutta l’economia e i consumatori svizzeri. La fusione assicura 2,3 milioni di economie domestiche, l’accesso a un’infrastruttura di rete propria di ultima generazione di qualità elevata, con una chiara roadmap verso velocità di 1 Gbps tramite aggiornamenti DOCSIS 3.1 che permetteranno di arrivare fino a 10 Gbps e un’esperienza del cliente migliorata, in particolare in regioni poste all’esterno dell’impronta della fibra ottica.

Aumenteranno le offerte convergenti differenziate per clienti B2C e B2B, basandosi sull’offerta TV avanzata di UPC Switzerland con esperienza dell’utente arricchita e contenuti proprietari e facendo leva sulla  aumentata scala della società combinata nel settore B2B.

La transazione è soggetta all’ottenimento dell’autorizzazione normativa e all’approvazione dell’emissione azionaria riservata da parte di un’assemblea straordinaria di Sunrise. La luce verde è attesa nel secondo o terzo trimestre, mentre la conclusione della transazione è prevista durante il secondo semestre del 2019.

Il CEO di Sunrise Olaf Swantee, su questa maxi-fusione: “Questo annuncio è un’importante pietra miliare per Sunrise, i nostri clienti, dipendenti e azionisti. Insieme a UPC, creeremo un concorrente vero, convergente, e forte oltre che un valore significativo per i nostri azionisti».

fonte: comunicato stampa


Non perderti le notizie e le novità pubblicate su Telefonia.Today, attiva le nostre notifiche gratuite su Telegram e seguici (o condividi questo articolo) su Facebook Twitter

Dicci la tua o Rispondi ad un commento...