TIM: per San Valentino regala 8 GB di internet (per 1 giorno)


In occasione del San Valentino, TIM ha deciso di offrire a tutti i suoi clienti ben 8 GB di internet gratis. Si tratta di una offerta last minute, attivabile da oggi e fino al 15 febbraio, che prevede 8 GB di traffico dati in 4G utilizzabile entro un giorno dall’attivazione.

Come specificato dalle condizioni dell’offerta, presenti sul sito tim.it, la promozione è gratuita ed è valida esclusivamente per i clienti mobili privati ricaricabili, offre 8 Giga 4G gratis da utilizzare fino alla mezzanotte del giorno successivo all’attivazione.

E’ inoltre possibile usufruire si questa promo 1 sola volta dal  al  sul sito TIM e sull’ APP MyTIM Mobile. Si può verificare l’avvenuta attivazione nella sezione MyTIM Mobile del sito TIM , sull’APP MyTIM Mobile o chiamando il numero gratuito 409161.

In caso di offerte sulla propria linea, che prevedano traffico dati incluso, hanno priorità di erosione i GB della promo di San Valentino. Il traffico dati dell’offerta è valido anche per l’utilizzo del telefonino come modem, sia in Italia che nei Paesi UE.

E’ incompatibile con se stessa e con le offerte a tempo. E’ possibile usufruire della promozione se si ha credito sulla TIM Card. Se si esauriscono gli 8 Giga, in assenza di altre offerte dati disponibili ,la navigazione si interrompe fino alla scadenza (ore 23:59 del giorno successivo all’attivazione) .

In assenza di offerte dati attive si naviga con la tariffa base di navigazione – Flat Day – che prevede un massimo di 500 MB al giorno al costo di 4 euro (il costo della Flat Day viene addebitato solo nei giorni di effettivo utilizzo al primo evento di connessione).

Alla scadenza della promozione, gli eventuali Giga non consumati verranno persi. Un messaggio SMS avviserà del termine della promozione e proporrà una nuova offerta da attivare su richiesta (1 Giga a 3 euro ogni 30 giorni).


Non perderti le notizie e le novità pubblicate su Telefonia.Today, attiva le nostre notifiche gratuite su Telegram e seguici (o condividi questo articolo) su Facebook, Twitter e Google+!

Dicci la tua o Rispondi ad un commento...