Tiscali Mobile modifica le condizioni generali di contratto, ma nessuna rimodulazione né aumenti


Come svelato diverse ore fa dai colleghi di MVNO News, Tiscali Mobile ha iniziato a notificare nella giornata di oggi tramite una comunicazione via SMS a tutti i suoi clienti, quelle che sono le modifiche alle condizioni generali di contratto.

Si tratta di un aggiornamento che varrà da subito per tutti i nuovi clienti (chi sottoscriverà dalla data del 5 agosto 2019 in poi una nuova offerta Tiscali Mobile), mentre dalla data del 10 settembre per i già clienti. Quello che segue è uno degli SMS inviati dall’operatore.

Tiscali Mobile notifica SMS modifica CCGdC

Comunicazione SMS Tiscali Mobile | © mvnonews.com

Per fortuna tutte le modifiche presenti nel file disponibile sul sito dell’operatore mobile virtuale (qui il link diretto) non vanno ad impattare sui prezzi delle varie offerte attive dei clienti. Si tratta principalmente di modifiche volte a tutelare Tiscali da eventuali abusi, così come alcune implementazioni relative all’identificazione del cliente.

Tra le novità, infatti, c’è la possibilità che in futuro Tiscali potrà procedere all’identificazione del cliente tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), senza dover passare da un negozio o dall’inviare documenti e altre informazioni via mail o fax.

Inoltre, le SIM non avranno più durata di 24 mesi, ma a tempo indeterminato, quindi rimarranno praticamente attive fino a cessazione richiesta da parte del cliente o portabilità verso altro gestore.

Aumentano le soglie limite di traffico uscente prima che venga considerato “utilizzo anomalo” oltre alla libertà di Tiscali Mobile di poter limitare la banda per quanto riguarda alcune tipologie di applicazioni mobili (come ad esempio quelle per peer-to-peer o di file sharing).

Chi non volesse accettare le modifiche alle condizioni generali di contratto appena annunciate, avrà tempo fino al 9 settembre 2019 per recedere (perdendo la numerazione) o passare ad altro operatore mobile senza penali.

via mvnonews.com


Non perderti le notizie e le novità pubblicate su Telefonia.Today, attiva le nostre notifiche gratuite su Telegram e seguici (o condividi questo articolo) su Facebook Twitter

Dicci la tua o Rispondi ad un commento...